I liberi professionisti fanno i conti con la crisi. Redditi da fame (o quasi)

 

Il 45,5%  dei professionisti ha risentito “significativamente” dell’impatto della crisi, il 37,8% solo in forma contenuta; il 16,7% è passato pressoché indenne. Il 30% attinge ora ai risparmi personali. Il 56% chiede semplificazione amministrativa e burocratica. E’ questo il quadro che emerge dall’indagine su circa 600 professionisti della Consulta provinciale delle professioni realizzata dalla Camera di commercio di Milano attraverso il  Consorzio Aaster. Qual è la situazione a Bergamo? Avvocati, architetti e commercialisti non nascondono le difficoltà… CLICCA QUI per continuare a leggere

Ingegneri e architetti nella crisi. Riconoscimento della professione, welfare, contrasto al dumping e qualificazione del lavoro

Pubblichiamo il “Rapporto di ricerca Ingegneri e architetti nella crisi. Riconoscimento della professione, welfare, contrasto al dumping e qualificazione del lavoro”, del 5 Aprile 2016 e dedicato al lavoro autonomo in Italia negli anni della crisi.

report-architetti-ingegneri-crisi

ANIA Trends Ramo Credito 2016

ANIA Trends Ramo Credito 2016 – L’assicurazione del credito è uno strumento importante per salvaguardare i crediti di un’impresa dal rischio di insolvenza dei debitori. Ogni impresa che venda beni o fatturi dei servizi a credito è esposta al rischio di mancato pagamento, parziale o totale, di quanto dovuto dai propri clienti. Attraverso la copertura assicurativa la compagnia si sostituisce al debitore nell’adempimento nei confronti dell’assicurato… CLICCA QUI per continuare a leggere.

Primi Importanti risultati per Area Professionisti. Crescita a due cifre per convenzionamenti, broker geolocalizzati per ParcellaSicura®

Area Professionisti”, associazione senza scopo di lucro che svolge la propria attività col fine di divulgare e diffondere i principi etici e deontologici di Autonomi e Liberi Professionisti, tira le somme dei primi mesi di attività e registra un bilancio più che positivo in termini di Partnership e Convenzioni.

In linea con la sua mission di fornire, nell’ambito delle attività associative, un percorso che consenta ad Autonomi e Liberi Professionisti di ricevere una ampia gamma di servizi, l’Associazione ha raccolto importantissime adesioni al suo progetto da diversi organi anche di diritto pubblico sia di rappresentanza che di vigilanza  di professionisti che autonomi.

Anzitutto, formalizzando accordi di convenzionamento strategici con diversi Ordini e Associazioni di categoria sia territoriali che nazionali fra i quali, per esempio, Federprofessional ed un primario Consiglio Nazionale di professionisti che è in fase di firma dell’accordo. Queste realtà, aderendo al progetto, hanno permesso ai propri iscritti di accedere dei servizi ed alla polizza ParcellaSicura a condizioni economiche pressoché dimezzate. Molte sono le adesioni in corso di perfezionamento, così come continuano costantemente da Nord a Sud gli incontri e gli eventi per la presentazione del progetto e della polizza credito agli iscritti presso ordini ed associazioni territoriali.

Ottimi i riscontri anche per quanto riguarda i broker geolocalizzati per ParcellaSicura, che costituiscono la “rete” attraverso cui A.P. riesce a raggiungere, capillarmente, la quasi totalità delle province italiane con una vera e propria presenza sul territorio. L’Associazione, infatti, può annoverare oggi circa 50 broker geolocalizzati che coprono circa 95 provincie e città metropolitane ed un numero via via crescente di  “sostenitori”.

Il Presidente, Arch. Giulia Sacchi, ha così commentato questi primi mesi di attività: «Sono felice che Area Professionisti stia crescendo ogni giorno di più. i nuovi convenzionamenti, ormai all’ordine del giorno, ci dimostrano che abbiamo intrapreso la strada giusta, per essere sempre più vicini alle esigenze dei professionisti italiani».

Federprofessional, per il tramite del suo Presidente Eugenio Sajeva, ha invece così commentato l’iniziativa: «Considerando l’attuale contesto generale, che rende l’incasso dei crediti professionali maturati antieconomico, farraginoso e problematico, ParcellaSicura  è certamente una soluzione. Una polizza che permette la dovuta tranquillità operativa, rispondendo efficacemente al bisogno di certezza di incasso».

AEC in qualità di partner di AREA PROFESSIONISTI partecipa a due eventi in Calabria (2 e 3 Marzo 2018)

Siamo lieti di segnalare che AEC parteciperà all’evento “La professione, un valore da tutelare, quali le soluzioni: Assicurazione Responsabilità Civile Obbligatoria e rischi di insolvenza dei crediti professionali.”
 
L’evento, organizzato da ASSPARTNER è realizzato in collaborazione con L’Ordine degli Ingegneri (Catanzaro)
 
Venerdì 2 Marzo 2018 Sede Ordine Ingegneri della Provincia di Catanzaro (Via B. Chimirri, 10 – 88100 Catanzaro)

Invece l’appuntamento per il convegno “La professione, un valore da tutelare, quali le soluzioni: Assicurazione Responsabilità Civile Obbligatoria e rischi di insolvenza dei crediti professionali” è per sabato 3 Marzo 2018.
L’evento, organizzato da ASSPARTNER in collaborazione con l’Ordine degli ingegneri e degli Architetti di Vibo Valentia ed il Gruppo Aec, si svolgerà presso la Casa delle Professioni Tecniche (Viale Giacomo Matteotti, Palazzo CARIME – Vibo Valentia)

Convegno e ultime novità riguardanti le polizze assicurative che interessano al professionista avvocato” (21 febbraio 2018 – Parma)

Mercoledì 21 febbraio 2018 l’Associazione Giovani Avvocati di Parma in collaborazione con Associazione Italiana Giovani Avvocati – Sezione di Parma, organizzano il convegno LE ULTIME NOVITA’ RIGUARDANTI LE POLIZZE ASSICURATIVE CHE INTERESSANO AL PROFESSIONISTA AVVOCATO”

 

Nuova locandina 21 febbraio 2018 (1)

Avvocati: anche Iva e Cpa nei crediti privilegiati

 

(Studiocataldi.it) – Dal 1° gennaio 2018, i crediti per le retribuzioni degli avvocati, comprensive di imposta sul valore aggiunto (IVA) e contributo obbligatorio alla Cassa Forense (CPA), saranno privilegiati.

La novità è introdotta dal comma 474 dell’art. 1 della legge di bilancio 2018 (legge 27 dicembre 2017, n. 205) che è intervenuta a modificare l’articolo 2751-bis, numero 2), del codice civile (per approfondimenti: Manovra 2018 è legge: dalle pensioni agli avvocati, le novità).

Privilegi generali: le novità della manovra

L’art. 2751-bis, c.c., rubricato “Crediti per retribuzioni e provvigioni, crediti dei coltivatori diretti, delle società od enti cooperativi e delle imprese artigiane” prevede che abbiano privilegio generale sui mobili una serie di crediti, tra cui quelli riguardanti “le retribuzioni dei professionisti e di ogni altro prestatore d’opera intellettuale dovute per gli ultimi due anni di prestazione“.

La manovra di bilancio, tuttavia, ha precisato che le retribuzioni dei professionisti da considerarsi privilegiate, includeranno altresì il “contributo integrativo da versare alla rispettiva cassa di previdenza ed assistenza e il credito di rivalsa per l’imposta sul valore aggiunto“.

Fallimento: privilegiati i crediti per retribuzioni, IVA e CPA

L’estensione del privilegio ex art. 2751-bis, c.c., appare particolarmente rilevante, soprattutto in relazione alle procedure fallimentari: dal 1° gennaio di quest’anno, in pratica, anche le istanze di ammissione al passivo dei professionisti per crediti IVA o per i contributi previdenziali saranno accolte e ne verranno riconosciuti come crediti privilegiati e non, invece, come chirografari.

Il grado preferenziale viene, pertanto, esteso a tutte le categorie professionali per quanto riguarda il contributo integrativo, che fin’ora era stato ammesso solo per i dottori commercialisti e per i ragionieri.

Anche l’IVA, alla quale era attribuito soltanto un privilegio speciale, passa ora definitivamente nel novero di quelli generali, risolvendo definitivamente la questione, che in passato aveva generato non poca confusione, relativa all’azione di rivalsa IVA e al rischio di un indebito arricchimento in capo al fallimento.

Pubblicata la scheda tecnica di ParcellaSicura® a disposizione degli Associati

Per scaricare la Scheda CLICCA QUI.

scheda_prodotto_Parcella_Sicura_vers_2 LIGHT

VIDEO | ParcellaSicura®: prima polizza credito per assicurare le parcelle dei professionisti

Silvia Pea (AEC) presenta ParcellaSicura®, la prima polizza credito per assicurare le parcelle dei professionisti.

“Parcelle al riparo da ritardi e insolvenze”: il ‘il Sole 24 Ore’ dedica un approfondimento ad AREA PROFESSIONISTI

“Parcelle al riparo da ritardi e insolvenze”

“il Sole24Ore” dedica due pagine della sua edizione nazionale del 02.10.2017 ad AREA PROFESSIONISTI ed alla tutela dei Professionisti.

Sole 24 Ore Lunedi 2 Ottobre_full