Jobs Act autonomi: più tutele, welfare e formazione per i professionisti

Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale la legge n. 81 del 22 maggio 2017 nota come Jobs Act autonomi. La legge prevede nuove garanzie per i lavoratori autonomi nella gestione dei contratti con la committenza e amplia le tutele previdenziali in caso di malattia, infortunio e maternità. Vengono riconosciuti, inoltre, incentivi fiscali per le spese di formazione e di aggiornamento professionale dei lavoratori autonomi e misure di sostegno per l’ingresso e il reinserimento nel mercato del lavoro. La DIS-COLL, infine, dopo un periodo di sperimentazione, diviene strutturale a partire da luglio 2017…

Leggi Ancora

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *